[Max e Diana]|[Consapevolezza]|[La Malattia]|[Alleanza]|[Obbiettivi]  
 

[Sommario]

 

[Informazione e svago]

 
 

[Credits]






[Interferone alfa e maxamina]

INTERFERONE ALFA E MAXAMINA

La Maxamina (Istamina cloridrato) in grado di potenziare l'azione immunomodulante inibendo la produzione e la liberazione di radicali liberi e proteggendo da questi i linfociti T citotossici e le cellule NK.
I risultati preliminari di uno studio pilota sembrano incoraggianti. Attualmente sono in corso numerose ricerche cliniche per valutare l'efficacia di nuove combinazioni terapeutiche come gli inibitori enzimatici delle proteasi e dell'elicasi ed alcuni immunomodulanti (interleuchina), in attesa della realizzazione di un vaccino che teoricamente potrebbe essere anche terapeutico. 
Inoltre in corso di sperimentazione di fase 2, inerente la Levovirina che dovrebbe avere gi stessi effetti terapeutici della ribavirina ma senza effetti collaterali (in particolare non causerebbe anemia emolitica).

Fonte: Ansa (01/09/04).

 
[Comunicazioni e News]

 
 
   

Policy - Dichiarazione - Ogni riproduzione anche parziale vietata
Associazione NoProfit Help EpatiC - c. fiscale 95622090017
Sito ottimizzato 800x600 pixel
Aggiornato al 28 agosto 2014