[Max e Diana]|[Consapevolezza]|[La Malattia]|[Alleanza]|[Obbiettivi]  
 

[Sommario]

 

[Informazione e svago]

 
 

[Credits]






[Valeriano]

LA TESTIMONIANZA DI VALERIANO.

Ciao a tutti voi, sono Valeriano (30 anni) dalla provincia di Salerno.
Vi racconto la mia storia.
Nel luglio 2005 sono stato operato, ed i Valori delle transaminasi prima dell'intervento chirurgico erano:
- transaminasi GO 32 U/l (5-45)
- transaminasi GP 34 U/l (5-45)
- GGT 14 U/l (10-66)
- Anti HCV screening : NEGATIVO

in seguito a questa operazione, ho fatto dei controlli e dopo alcuni controlli ho iniziato a intravedere che qualcosa non andava...ho ripetuto gli esami delle transaminasi e il risultato fu: Gamma GT 116 controlli da privato.
In ospedale ho fatto i markes per le epatiti ed è emerso, che ero diventato positivo all'epatite C.
HCV RNA quantitativo 714.000 Ul/ml, HCV RNA POSITIVO, genotipo 2A/2C.
Dopo i primi controlli è stato accertato che avevo contratto l'epatite c (al 99,9%) con gli strumenti della sala operatoria, perchè in tutti gli accertamenti fatti prima dell'operazione anche i markes per le epatiti erano risultati tutti negativi.
Su consiglio del mio medico di base, aspetto il tempo dovuto, per vedere se il virus andava via da solo, ma così non è stato... e quindi ho deciso di intraprendere la cura interferonica, dato che i miei valori erano risultati:
- Gamma GT 47
- GOT 96
- GPT 162

Ho iniziato la cura interferonica nell'aprile 2006 con 1 iniezione settimanale di pegintron da 100mg, e 5 compresse di ribavirina al giorno (2 al mattino e 3 alla sera).
Effetti collaterali furono: febbre anche fino a 40°C, tremore, secchezza delle fauci, stanchezza fisica, cefalea, disturbi del sonno, arrossamento (soprattutto nella zona dove facevo l'iniezione  di interferone) perdita di capelli, e ultimamente (anche se ho terminato la terapia) mi capitano delle "eruzioni" di prurito, talmente forte da grattarmi fino a "scorticarmi",con delle "vescicoline" rosse suprattutto sulle braccia.
Comunque la terapia l'ho terminata poche settimane fa e sto facendo gli ultimi esami di accertamento ma posso dire che dopo la cura interferonica i valori ritornarono tutti nella norma:
- GAMMA GT 19
- GOT/AST 21
- GPT/ALT 10

e devo dire che già
dopo circa 1 mese e mezzo di cura IFN, si erano notati i suoi effetti... infatti la viremia risultava essere già NEGATIVA.
Sicuramente sono stato fortunato ad accorgermene subito di aver contratto questa epatite e quindi sicuramente sono stato avvantaggiato nella riuscita di tale terapia.
Mancano pochi controlli e poi potrò finalmente dire che mi sono negativizzato definitivamente.
In sintesi, vorrei dire a tutte le persone che sono rimasti contagiati dall'epatite C di non mollare mai...
E' vero che, in alcuni giorni mi sentivo "demotivato" e giù di morale... ma sono un'ottimista per natura e sapevo di potercela fare, sin dall'inizio di questa cura. Quindi in bocca al lupo a tutti e siate ottimisti, Vi aiuterà molto...

Con affetto
Valeriano.

N.d.R.: si ringrazia Valeriano, che pur non essendo un FRIEND del nostro forum, ha voluto condividere pubblicamente questa sua utile testimonianza.

 
[Comunicazioni e News]

 
 
   

Policy - Dichiarazione - Ogni riproduzione anche parziale è vietata
Associazione NoProfit Help EpatiC - c. fiscale 95622090017
Sito ottimizzato 800x600 pixel
Aggiornato al 28 agosto 2014